HOMELUOGHI D’INTERESSECITTÀ DI HIRADO

CITTÀ DI HIRADO

Anche la città di Hirado offre paesaggi naturali imperdibili e vanta una lunga storia come primo emporio in Giappone ad avere intrattenuto scambi commerciali con il mondo occidentale. Questo è il luogo in cui il missionario cristiano Francesco Saverio e il samurai inglese William Adams entrarono in Giappone. Le principali attrazioni di questa città sono il castello di Hirado, il museo dell’emporio olandese, e svariate prelibatezze gastronomiche quali la carne di manzo, i cui vitelli sono allevati utilizzando esclusivamente mangimi coltivati biologicamente, pesce fresco, frutti di mare e dolcetti tradizionali giapponesi.

Escursioni sul passo di Kawachi Toge

Escursioni sul passo di Kawachi Toge

Con la sua altezza di circa 200 m il passo di Kawachi-Toge è un famoso percorso per escursioni che attira molti turisti ma viene apprezzato anche dagli abitanti locali. Dalla sua cima si possono ammirare circa 30 ettari di verde in estate e distese mozzafiato di prati argento brillante in inverno. Da qui si può inoltre intravedere il castello di Hirado, l’emporio olandese, la chiesa commemorativa di San Francesco Saverio, alcuni templi giapponesi e altro.

Il museo della storia di Matsura

Il museo della storia di Matsura

Questo museo si trova in una splendida residenza ed è dedicato alla famiglia nobiliare Matsura, che regnò nel territorio circostante dall’XI al XIX secolo e prosperò grazie a scambi commerciali con l’estero. All’interno del museo è possibile apprezzare non solo i tesori della famiglia Matsura, ma si può anche indossare un’armatura da samurai o un kimono giapponese, e si possono degustare tè verdi originali come un vero guerriero del tempo accompagnati da dolcetti autentici che vantano una tradizione di quattrocento anni, ascoltando il cinguettìo degli uccelli e il fruscìo delle canne di bambù seduti in una casa con tetto di paglia intrecciato, adibita apposta per la cerimonia del tè e costruita accanto alla residenza.

Il Museo dell’antico emporio olandese

Il Museo dell’antico emporio olandese

Questo emporio era collocato qui ed era operante dal 1609 al 1641, momento in cui Hirado fu il porto commerciale più importante in Giappone. Il deposito nel 1639 viene considerato come il primo edificio in Giappone costruito interamente in stile occidentale. L’edifico originale è stato ricostruito e ora è un museo che illustra la storia degli scambi commerciali avvenuti a Hirado. Tra gli oggetti esposti vi è un pezzo imperdibile ossia una parte di armatura olandese riadattata da un samurai in stile giapponese.

Shima no Yakata: il museo di Ikitsuki

Shima no Yakata: il museo di Ikitsuki

Questo museo illustra la storia e il folclore dell’isola di Ikitsuki. La sala di esposizione è stata disegnata come l’interno di una chiesa e mette in mostra oggetti usati nella vita quotidiana dai fedeli cristiani nascosti, i quali furono in grado di resistere a brutali persecuzioni professando la propria fede in segreto e riuscendo a tramandarla ai posteri.